fbpx

5 tipi di olio per animali

I grassi sono fondamentali per il benessere dei nostri animali. Che tipo di olio per cani e gatti possiamo utilizzare per migliorare la loro alimentazione?

Olio per cani e gatti

I cani e i gatti hanno necessità diverse dalle nostre. Il classico “giro di olio di oliva” è salutare anche loro, ma sicuramente possiamo fare di meglio per quanto riguarda l’integrazione

Olio di semi di girasole

9

Poiché cani e gatti non possono sintetizzare l’acido linoleico (LA), è necessario che sia somministrato tramite l’alimentazione. E’ fondamentale per il benessere della cute, per i sistema immunitario e per il buon funzionamento dell’organismo.

Sebbene l’olio di girasole abbia livelli sufficienti di acidi grassi, non ha livelli sufficienti di acido arachidonico (AA e ARA), un acido grasso omega-6 che si trova solo nei grassi animali. Pertanto, l’olio di girasole non dovrebbe essere utilizzato come unica di acidi grassi.

Per quanto riguarda la dose giusta di olio per cani o gatti, chiedi al tuo veterinario nutrizionista in quanto sarà in grado di misurare meglio la quantità corretta in base all’età, al peso e alla salute del tuo gatto.

Olio di pesce

olio per cani

L’olio di pesce è un importante olio per cani ed è una ricca fonte di due acidi grassi omega 3  : acido eicosapentaenoico (EPA) acido docosaesaenoico (DHA).  Sono fondamentali per il benessere del nostro cane, grazie alle loro attività antinfiammatorie e antiossidanti, si possono utilizzare per moltissime patologie. Ad esempio, pazienti con dolori articolari possono trovare giovamento dalla somministrazione di epa e dha.

Per i cani con malattie cardiache o insufficienza cardiaca, gli acidi grassi omega-3 nell’olio di pesce possono ridurre l’infiammazione, la perdita muscolare e il ritmo cardiaco anormale (aritmia). 

Alcuni cani con malattie renali possono avere dei miglioramenti anche nell’escrezione di proteine con le urine come beneficio dell’olio di pesce o dell’integrazione di omega-3,

Sebbene siano disponibili diversi tipi di olio di pesce, una buona soluzione è quella di acquistare olio di pesce purificato e controllato.

Olio di cocco

L’olio di cocco è un ottimo olio per cani e gatti. Principalmente noto per migliorare l’aspetto del mantello, aiuta anche con malattie infiammatorie intestinali e scarso assorbimento intestinale. L’olio di cocco ha alti livelli di trigliceridi a catena media (MCT), che aiutano anche le cacapciàt cognitive. Inoltre non ha alti livelli di acidi grassi omega-6 e omega-3. Pertanto, l’olio di cocco è una scelta sicura da aggiungere alla dieta del tuo gatto o cane in quanto non interferisce con il livello di acidi grassi nel loro cibo.

Anche l’olio di cocco viene rapidamente metabolizzato e vanta oltre il 90% di grassi saturi sani con quantità minori di acidi grassi insaturi. È un’alternativa salutare per aggiungere grassi sani alla dieta del tuo cane o gatto se affronta problemi di peso o di salute.

Olio di oliva

olio per cani

L’olio d’oliva è ricco di antiossidanti, come i polifenoli, la vitamina E, la clorofilla e i carotenoidi. Aiuta a migliorare il sistema immunitario ed è efficace nell’attenuare i sintomi delle malattie cardiovascolari e del diabete.

L’olio d’oliva non contiene una quantità significativa di acidi grassi omega-3 e omega-6. Non è l’opzione migliore per aumentare l’assunzione di acidi grassi del tuo cane o del tuo gatto, ma aiuta a migliorare l’apporto calorico.

Non contiene poi acido linoleico, necessario per i nostri cani e gatti.

Olio di semi di lino

L’ olio di lino (o olio di semi di lino) è un trigliceride vegetale che contiene una quantità insolitamente importante dell’acido grasso ALA (acido alfa-linolenico). Rispetto al DHA e all’EPA provenienti dall’olio di pesce o dalle alghe, gli ALA a base vegetale sono tuttavia meno efficaci nel ridurre l’infiammazione articolare o nel trattamento di altre malattie croniche . L’olio di lino o di semi di lino si può utilizzare per aiutare a mantenere un pelo e una pelle lucidi e sani nei cani. 

Come sceglierlo?

L’olio è un elemento importante della dieta del nostro cane e del nostro gatto. E’ un prodotto molto calorico, quindi va somministrato secondo le giuste dosi. Chiedi sempre al tuo veterinario!

Condividi questo articolo su: