fbpx
omeopatia per gatti

Omeopatia per gatti

Ti hanno suggerito di provare l’omeopatia per aiutare il tuo gatto ma non sai di cosa si tratta?

Vediamo insieme di cosa si tratta e in che modo potrebbe essergli utile.

Cosa può curare l’omeopatia per gatti

L‘omeopatia per gatti si utilizza con successo, sia per gestire malattie acute che per problemi cronici.

E’ utile anch nella gestione delle patologie comportamentali, come ansia o stress e nel sostegno del sistema immuntario di cuccioli orfani.

Uno studio eseguito su 270 proprietari di gatti ha rivelato che le malattie per le quali ci si rivolge più di frequente al veterinario omeopata sono:

Quando portare il gatto da un veterinario omeopata

L’omeopatia per gatti è potenzialmente utile in qualsiasi condizione, indipendentemente dalla prognosi dal punto di vista medico convenzionale. 

L’omeopatia richiede una grande capacità del medico: se viene prescritto il giusto rimedio omeopatico, si riescono a ridurre e eliminare le terapie tradizionali.

Può succedere che alcuni soggetti non siano suscettibili al trattamento con l’omeopatia e sperimentino scarsi miglioramenti, nonostante gli sforzi.

Ma questo, se ci pensi, succede esattamente anche con la medicina tradizionale.

Ma se un gatto non guarisce con la terapia tradizionale la colpa è del gatto, se non migliora con l’omeopatia la colpa invece è della medicina omeopatica. Curioso no?

omeopatia gatti

Il tuo gatto non è la sua malattia

La malattia inizia come uno squilibrio energetico, poi si verificano cambiamenti funzionali, quindi infiammazione e infine cambiamenti dei tessuti (patologia).

Per guarire davvero, è necessario affrontare la totalità dei sintomi e le caratteristiche del paziente. Ogni gatto con la stessa diagnosi clinica manifesterà il suo disagio in maniera assolutamente speciale.

Il cambiamento chiave che deve essere fatto è curare il singolo animale, non solo la malattia.  

Guarire con l’omeopatia

L’omeopatia per gatti funziona partendo dal presupposto che l’organismo generalmente sa come rispondere meglio alla malattia e che ha solo bisogno di assistenza nei suoi sforzi, non di resistenza contro tali sforzi.

Il rimedio omeopatico unico rinforza il corpo nella direzione della guarigione.

Sono disponibili più di 2.000 rimedi omeopatici per affrontare un’ampia gamma di condizioni croniche e acute e bisogna scegliere il rimedio più adatto per quel paziente in quel determinato momento.

L’omeopatia veterinaria consente una guarigione profonda e duratura del paziente, un ripristino del suo stato di salute e un innalzamento della sua forza vitale.

Ti piacerebbe iniziare un percordo di cura omeopatica per il tuo gatto?

Contattami per una consulenza

Condividi questo articolo su:
Immagine predefinita
Chiara Dissegna

Medico Veterinario Omeopata

Master di I livello in Nutrizione e Alimentazione del cane e del gatto
Master di II livello in Alimentazione e dietetica clinica del cane e del gatto

Articoli: 49